TERMINI E CONDIZIONI DI ACCESSO E DI UTILIZZO DEL SITO AICI (Albo delle Imprese di Comunicazione Indipendenti))

Disposizioni generali

Per mezzo dell’accesso e dell’utilizzo ai servizi offerti dalla piattaforma, l’utente dichiara di accettare i presenti “Termini e condizioni di accesso e di utilizzo” del sito www.alboaici.it (d’ora innanzi, per brevità, il “sito”).

Il sito è gestito da AICI Milano, Via Quadronno 9, 20122 P.I. 9717103015154 unica e legittima proprietaria dei servizi offerti, del sito, dei software ad esso associati e di tutti i diritti di sfruttamento inerenti.

L’account scelto dall’utente è strettamente personale e non può essere ceduto, neanche temporaneamente, a terzi.

Per attivare l’account scelto è necessario completare la procedura di registrazione, rispondendo alla mail di conferma che l’utente riceverà alla casella di posta elettronica indicata. L’utente si impegna a fornire all’AICI dati personali veritieri e a mantenerli aggiornati. Tutti i dati personali forniti dall’utente all’AICI saranno trattati in conformità con le leggi vigenti e la policy privacy.

 

Diritti di esclusiva

Tutti i contenuti del sito (ivi inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, immagini, video, testi, suoni, ecc.) sono di proprietà esclusiva di AICI ovvero di altri soggetti legati ad AICI da uno specifico accordo di utilizzazione dei propri contenuti. Nel caso di contenuti forniti direttamente dagli utenti, tali contenuti si intendono ceduti ad AICI per mezzo di una co-licenza a titolo gratuito, senza limiti di tempo, valida per tutto il mondo.

In caso di contenuti di proprietà di AICI, l’utente si impegna espressamente a non diffondere e/o riprodurre, anche parzialmente, quanto contenuto nel sito, salvo se espressamente autorizzato da AICI o se ciò sia consentito dalle funzioni di condivisione (a titolo esemplificativo e non esaustivo: Facebook, Google+, Twitter, blog e/o siti personali dell’utente, ecc.).

Tutti i software (incluse le classificazioni e le categorizzazioni presenti nel sito) sono di proprietà esclusiva di AICI oppure di eventuali soggetti terzi titolari dei diritti sui software stessi.

L’utente si impegna espressamente a non disassemblare nessuno dei software utilizzati, neanche per funzioni di studio o di ricerca, né di permettere a soggetti terzi, operanti sotto la propria autorità, di farlo, salvo ove espressamente autorizzato da AICI.

 

Obblighi degli utenti

Con l’adesione ai presenti “Termini e condizioni di utilizzo”, l’utente si impegna espressamente a pubblicare contenuti (a titolo esemplificativo e non esaustivo: immagini, video, testi, suoni, ecc.) di cui abbia la titolarità e/o la disponibilità e a non violare diritti di proprietà intellettuale o industriale ovvero altri diritti di esclusiva dell’AICI o di terzi.

In ogni caso, l’utente si impegna a non utilizzare il sito per la diffusione, la condivisione, lo scambio e/o la trasmissione di qualsivoglia contenuto volgare, osceno, diffamatorio, ingiurioso, offensivo della morale e, in generale, a non violare norme imperative e/o diritti dei terzi.

 

Responsabilità

L’utente si impegna a manlevare sin d’ora AICI per qualsiasi responsabilità connessa, direttamente o indirettamente, con i contenuti pubblicati dall’utente stesso sul sito.

L’utente riconosce espressamente che AICI non è tenuta a verificare la correttezza dei contenuti pubblicati da se stesso e/o da altri utenti sul sito (a titolo esemplificativo e non esaustivo: campagne pubblicitarie, portfolio dell’art director, ecc.).

In ogni caso, gli utenti possono segnalare eventuali violazioni dei presenti “Termini e condizioni di utilizzo della piattaforma” e/o di altri contenuti pubblicati, scrivendo a info@alboaici.it

Nel caso in cui ritenga, a suo insindacabile giudizio, che il comportamento di un utente non sia conforme ai presenti “Termini e condizioni di utilizzo della piattaforma”, AICI si riserva il diritto di limitarne, sospenderne, interromperne l’account ovvero, nei casi più gravi, di vietarne l’accesso al sito e ai suoi servizi. Allo stesso modo, l’utente riconosce ad AICI il diritto di modificare e/o rimuovere commenti, segnalazioni e ogni altro contenuto pubblicato dall’utente nel caso in cui AICI ritenga, a suo insindacabile giudizio, che tali contenuti siano contrari ai presenti “Termini e condizioni di utilizzo della piattaforma” oppure a norme imperative, ordine pubblico o buon costume ovvero per adempiere ad una richiesta dell’Autorità giudiziaria o di altra Autorità competente.

 

Accesso alla sito

AICI non garantisce la fornitura dei propri servizi e/o l’accesso al proprio sito in via continuativa e ininterrotta. Fermo restando quanto previsto dalla legislazione vigente, l’utente si impegna a manlevare sin d’ora AICI da qualsiasi danno derivante da interruzione improvvisa dei servizi offerti.

 

Modifica dei termini e delle condizioni di utilizzo

AICI si riserva il diritto di modificare, in qualsiasi momento e anche senza preavviso, i presenti “Termini e condizioni di utilizzo della piattaforma”, pubblicando la nuova versione sul proprio sito. I nuovi termini e condizioni di utilizzo saranno efficaci decorsi 10 (dieci) giorni dalla data di pubblicazione sul sito.

È fatto salvo il diritto per l’utente di disattivare la propria registrazione ed il proprio account, nel caso in cui non concordi con le modifiche apportate.

L’eventuale nullità, annullabilità o inefficacia di una o più clausole dei “Termini e condizioni di utilizzo della piattaforma” non si estenderà alle restanti clausole.

 

Legge applicabile e foro competente

I rapporti tra l’utente e AICI sono regolati dalla legge italiana, in base alla quale saranno interpretati e attuati anche i presenti “Termini e condizioni di utilizzo”.

Salvo quanto diversamente previsto dalla legge, per qualsiasi controversia connessa ad interpretazione, esecuzione o risoluzione del presente contratto sarà competente in via esclusiva il Foro di Milano.